Lavoro, boom della cassa in deroga in Piemonte

LAVORO In Piemonte a febbraio è cresciuta la cassa in deroga che registra un incremento del 20,9 per cento. In tutto sono state richieste 8,7 milioni di ore di cassa integrazione, il 5,9 per cento in meno rispetto a gennaio (cresce dell’11,5 per cento quella ordinaria, mentre è in calo del 23,9 per cento quella straordinaria). I lavoratori interessati sono complessivamente 51.257, 3.225 in meno rispetto a gennaio. I dati sono del Rapporto Uil sulla cassa integrazione. 

Ansa