Alba, al liceo “Cocito” incontro con la scuola militare dell’Esercito

ALBA Gli studenti del secondo anno del liceo scientifico “Cocito”, insieme ad alcuni alunni del classico “Govone”, hanno incontrato nei locali di corso Europa una rappresentanza della scuola militare “Teulié” dell’Esercito italiano di Milano, guidata dal colonnello Antonio Zerrillo (responsabile della comunicazione della Regione militare nord), dal capitano Davide Amidani (comandante di compagnia della scuola militare “Teulié”), e da Chiara Giubellino, ex allieva del “Cocito” oggi studentessa della “Teulié”.

Le parole di Chiara Giubellino: «All’inizio è stata dura, ma adesso sono contenta. La “Teulié” è una delle principali e più gloriose scuole militari italiane, che ha formato intere generazioni di intellettuali e dirigenti, da Ugo Foscolo a Silvio Pellico al ministro emerito Parisi. Il percorso formativo mi sta fornendo una grande preparazione a livello culturale ed etico, indipendentemente dal fatto che scelga poi una carriera civile o militare. Tutto ciò anche grazie al biennio frequentato al liceo “Cocito”, che mi ha fornito le basi per superare il test di ammissione».