Gazzetta d'Alba – Dal 1882 il settimanale di Alba, Langhe e Roero

Belen attesa a Grinzane per il convegno Ciak si gira

GRINZANE Belen Rodriguez,  Tosca D’Aquino e Fabio Troiani, i tre protagonisti del film Non c’è due senza te di Massimo Cappelli in fase di realizzazione sono attesi al castello di Grinzane Cavour, mercoledì 14 maggio, per partecipare a un convegno su cinema e vantaggi fiscali.

L’Ente turismo Alba Bra Langhe Roero in collaborazione con il Comune di Alba, l’Associazione commercianti albesi e l’Ascom di Bra, organizza infatti il convegno Ciak, si gira ad Alba, mercoledì prossimo, alle 18, al castello di Grinzane Cavour. L’incontro promosso da Fip-Film investimenti Piemonte e Film commission Torino Piemonte illustrerà le potenzialità e i vantaggi finanziario-fiscali che un investimento cinematografico comporta. In particolare, verrà approfondito lo strumento del tax credit. C’è infatti la possibilità di un coinvolgimento del Comune di Alba e del territorio nelle riprese del film Non c’è due senza te.

Luigi Barbero, presidente dell’Ente turismo spiega: «L’incontro è un’occasione importante e fondamentale per la divulgazione di uno strumento strategico per l’industria cinematografica, il tax credit, ma soprattutto una grande opportunità di investimento e visibilità per le imprese che scelgono di utilizzarlo. I vantaggi sono notevoli dal punto di vista fiscale, finanziario e di marketing per le imprese, di promozione per il territorio che beneficia di un ritorno di immagine straordinario, con una ricaduta sull’economia locale e sull’indotto turistico».

Al convegno interverranno Luigi Barbero; Paola Farinetti, assessore al turismo di Alba; Giuliano Viglione, direttore dell’Associazione commercianti albesi; Paolo Damilano, presidente di Film commission Torino Piemonte; Paolo Tenna, amministratore delegato di Fip; Camilla Ravina, project manager di Fip sul tax credit; Massimiliano Leone e Valentina Di Giuseppe, produttori della società Lime film e gli attori Dino Abbrescia, Tosca D’Aquino, Belen Rodriguez e Fabio Troiano.