Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Giro d’Italia, Diego Rosa al lavoro per la squadra

CICLISMO Segnali incoraggianti dall’albese Diego Rosa che nell’undicesima tappa del 97° Giro d’Italia, 249 km da Collecchio a Savona, si è fatto rivedere in testa al gruppo dopo le difficoltà dei giorni scorsi causate dai postumi di una caduta. Lo scalatore dell’Androni Giocattoli-Venezuela ha corso per diversi chilometri nelle prime posizioni per aiutare i compagni nell’inseguimento dei fuggitivi e per agevolare il successivo attacco del capitano Franco Pellizotti. Annullata la fuga, l’ex biker ha abbassato l’andatura visto che il dolore alla gamba sinistra, seppure meno lancinante, continua a farsi sentire e si è lasciato sfilare dal plotone dei migliori, giungendo al traguardo 102°, con un ritardo di 14’44” dal vincitore, l’australiano Michael Rogers. In classifica generale Rosa è 61° a 47’23” dal leader Cadel Evans.
Giovedì 22 maggio, la tanto attesa dodicesima tappa: la cronometro dei vini di 41,9 km da Barbaresco a Barolo.

Per altre notizie sul Giro d’Italia, su Diego Rosa e sulla cronometro “Barbaresco-Barolo” clicca QUI.