Giro d’Italia, Diego Rosa stringe i denti. I tifosi pronti ad applaudirlo a Savona

CICLISMO Tirano un sospiro di sollievo i tifosi di Diego Rosa, preoccupati per le condizioni dello scalatore albese dopo che la caduta rimediata nella sesta tappa del Giro d’Italia gli aveva procurato una brutta infezione alla gamba sinistra.

Dopo la grande sofferenza incontrata nella tappa precedente la giornata di riposo, l’ex biker è riuscito a portare a termine la decima frazione, 173 km da Modena a Salsomaggiore Terme, senza troppe difficoltà, chiudendo 122°, con un ritardo di 3’22” dal vincitore, il francese Bouhanni, al terzo successo in questo Giro. Rosa, che in classifica generale è 53° staccato di 32’49” dal leader Cadel Evans, al termine della gara è stato ospite della trasmissione Rai “Processo alla tappa”.

Mercoledì 21 maggio, undicesima tappa: 249 km da Collecchio a Savona con il Naso di Gatto (7 km all’8%) ai meno 30 dal traguardo e diversi tifosi di Diego Rosa pronti a incitare il giovane del team Androni Giocattoli-Venezuela già sulle strade liguri in attesa di poterlo applaudire nella cronometro “Barbaresco-Barolo” di giovedì 22 maggio.

Per ulteriori notizie sul Giro d’Italia, su Diego Rosa e sulla cronometro “Barbaresco-Barolo” clicca QUI.