Apro, tirocinio in Spagna dopo la qualifica

ALBA Trentaquattro alunni di Apro Formazione che hanno terminato l’ultimo anno di studi e si sono qualificati lo scorso giugno partiranno sabato 5 luglio per un mese di tirocinio in Spagna. Quattro meccanici, otto elettricisti, otto acconciatori, quattro confezionisti, tre camerieri e sette cuochi: queste le professioni dei ragazzi che nel mese di luglio svolgeranno uno stage formativo di tre settimane in aziende delle città di Barcellona, Siviglia e Valencia.

I giovani avranno l’opportunità di imparare nuovi metodi e stili di lavoro e svilupperanno nuove abilità e competenze, spendibili nel mondo del lavoro in Italia e in Europa. L’esperienza permetterà loro di frequentare un corso intensivo di lingua spagnola di 40 ore, di scoprire la cultura e il territorio di un paese diverso dal proprio e di accrescere le competenze e il sentimento di cittadinanza europea.

Sei formatori accompagneranno i gruppi all’estero e condivideranno l’esperienza di mobilità, svolgendo ruolo di tutor e incrementando la loro esperienza nella gestione di adolescenti e le loro competenze di cittadini europei.
L’iniziativa si colloca all’interno del progetto “Smart mobility–move better learn faster” ed è finanziato dalla Regione Piemonte nell’ambito della Direttiva di mobilità transnazionale.