Chiamparino: La Regione dovrà tagliare 30 milioni di euro

TORINO Per onorare i propri debiti, la Regione Piemonte dovrà tagliare la spesa di 30 milioni l’anno. Lo ha detto il presidente sabaudo Sergio Chiamparino, dopo la prima riunione congiunta di giunta e maggioranza. «Poiché consideriamo un vincolo assoluto quello di non aumentare le tasse», ha detto l’ex sindaco di Torino, «dobbiamo tagliare la spesa di circa 30 milioni l’anno». Per l’assestamento di bilancio, Chiamparino ha confermato di voler puntare su «diritto allo studio, politiche sociali e trasporto pubblico».

Ansa