Intervista a James Ellroy, un maestro della letteratura noir a Collisioni

BAROLO James Ellroy romanziere americano, vero e proprio re del “noir”, autore di besteller come “L.a. Confidential” e “Dalia Nera” era uno degli ospiti maggiormente attesi della seconda giornata di Collisioni. Andando contro a una fama di scontroso misantropo, lo scrittore si è lasciato travolgere dal calore del popolo barolese rispondendo alle domande dello scrittore Carlo Lucarelli e dei ragazzi del progetto giovani cui ha elargito consigli e suggerimenti firmando centinaia di copie dei suoi successi planetari.

Che consigli si sente di dare ai giovani scrittori?
«Ai giovani si dice sempre che devono cominciare scrivendo di cose reali, trovo sia una stupidaggine, ai giovani do solamente un consiglio: scrivete i libri che vorreste leggere».
(intervista completa su Gazzetta d’Alba  di martedì 22 luglio)

Marcello Pasquero