Alba, scoperte mura medievali in piazza Mons. Grassi

ALBA Nuovo ritrovamento archeologico nel capoluogo delle Langhe. Con gli scavi effettuati da Egea in piazza Mons. Grassi per ampliare la rete del teleriscaldamento sono stati riportati alle luce i resti di antiche mura medievali e di quella che probabilmente era una delle porte di ingresso alla città. Una volta ultimati i rilievi della Soprintendenza, i reperti verranno protetti e ricoperti per salvaguardarli nel tempo e ripristinare la viabilità.