Alba, Carlo Bo: «Troppi pericoli per i pedoni in corso Canale»

ALBA «Nel tratto di corso Canale in prossimità della stazione ferroviaria del quartiere Mussotto, si osserva una situazione potenzialmente molto pericolosa legata agli attraversamenti pedonali, la quale sta causando non poche preoccupazioni ai residenti». Ad affermarlo è il capogruppo consiliare di Forza Italia Carlo Bo.

[singlepic id=5464 w= h= float=none]

«In circa cinquanta metri sono presenti sei “zebre”, tre per senso di marcia, che consentono ai moltissimi abitanti della zona tra corso Bra e, appunto, corso Canale di recarsi presso le banche e gli altri esercizi commerciali di Mussotto. Peccato però che la segnaletica orizzontale risulti quasi completamente cancellata e che le piante su spartitraffico e rotonde, per quanto piacevoli e belle, tendano a coprire la visuale agli automobilisti, che rischiano così frenate improvvise per non investire i passanti».

La proposta dell’esponente del centro-destra: «Sarebbe utile ritinteggiare le strisce pedonali, stralciare la vegetazione nei punti di maggiore pericolo e, magari, installare bande sonore orizzontali, in attesa del rifacimento totale del fondo stradale».