Iscrizioni aperte per la Marcia della pace Perugia–Assisi del 19 ottobre

ALBA Da Alba e dintorni domenica 21 settembre un gruppo di 25 persone ha preso parte, insieme al gruppo “Donne in nero contro la guerra”, alla manifestazione nazionale di Firenze “Facciamo insieme un passo di pace”, promossa dalla Rete della pace.

Mentre non si fermano i venti di guerra che coinvolgono anche l’Europa, il prossimo appuntamento per la pace è con la Marcia da Perugia ad Assisi di domenica 19 ottobre, giunta alla sua 21ª edizione.

L’Ufficio della pace di Alba sta organizzando un pullman, insieme ai volontari della Scuola di pace di Bra, per chi vorrà partecipare. La partenza da Alba sarà verso mezzanotte di sabato 18 ottobre da piazza Medford di fronte all’hotel I castelli mentre il rientro è previsto nella tarda serata di domenica. Il costo indicativo, che verrà determinato dal numero definitivo dei partecipanti, è di circa 30-35 euro. L’obiettivo della manifestazione è continuare a sottoporre all’attenzione dell’opinione pubblica e dei responsabili istituzionali le richieste del popolo della pace: basta guerre e interventi militari mascherati da “missioni di pace”; no a forniture di armi ai belligeranti; sì alla protezione dei civili con l’intervento di forze Onu; sì all’accoglienza ed assistenza dei fuggitivi; sì alla creazione di corpi civili di pace per l’intervento non armato e nonviolento nei conflitti prima che esplodano in guerre.

Le iscrizioni si raccolgono all’Ufficio pace del Comune di Alba, in via generale Govone 11 (0173-29.23.58, 0173-29.22.43 ufficio.pace@comune.alba.cn.it) o tramite i volontari dell’Ufficio Pace (335-63.08.892 dinalba13@gmail.com).