Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Ospedale di Verduno, Graglia (Forza Italia): partita ancora tutta da giocare

TORINO «La partita per il completamento dei lavori dell’ospedale di Verduno è ancora tutta da giocare». A dichiararlo il vice capogruppo di Forza Italia Francesco Graglia a seguito della risposta dell’assessore regionale alla Sanità alla sua interrogazione urgente.

«Saitta – spiega l’esponente azzurro – ha avuto modo di chiarire come non sia ancora detto che i fondi accantonati dalla precedente Amministrazione e destinati all’edilizia sanitaria serviranno solo per coprire i debiti delle Asl. Si tratta di un cambiamento di opinione dopo le dichiarazioni precedentemente rilasciate dall’assessore alla Sanità e che ci rassicurano sul fatto che i 150milioni di euro riservati a quest’opera non verranno disimpegnati dall’ospedale di Verduno».

Francesco Graglia, Forza Italia

«Certamente permangono le perplessità su come la Regione voglia affrontare la questione dell’alienazione degli immobili. Reputo però che sarebbe quantomeno peculiare che si bloccassero gli interventi del complesso ospedaliero per una cifra di 26milioni di euro. Ho chiesto n impegno forte della Regione per affrontare anche questo tema in tempi rapidi al fine di tutelare gli utenti ed evitando ulteriori disservizi».

Comunicato stampa