Rimborsopoli: respinte 10 richieste di archiviazione

TORINO “Rimborsopoli” non risparmia nessuno, o quasi. Dopo i 14 patteggiamenti, le 4 condanne con rito abbreviato e i 24 rinvii a giudizio decisi a luglio, adesso il gup di Torino Roberto Ruscello ha respinto la richiesta di archiviazione avanzata dalla Procura nei confronti di altri 10 componenti del Consiglio regionale nella scorsa legislatura. Tra questi ci sono l’attuale vicepresidente e assessore al bilancio Aldo Reschigna (Pd), l’assessore alle pari opportunità Monica Cerutti (Sel), il segretario regionale del Pd Davide Gariglio e l’on. Stefano Lepri. Il Pm sarà ora obbligato ad avanzare nei loro confronti una richiesta di rinvio a giudizio entro i prossimi 10 giorni. Quindi si terrà una nuova udienza preliminare, con un altro giudice, che deciderà se dovranno essere processati o no.

 

Escono invece definitivamente di scena Mercedes Bresso, Nino Boeti, Giuliana Manica, Rocco Muliere, Gianni Ronzani e l’assessore in carica Gianna Pentenero. Per loro il Gup ha disposto l’archiviazione.

In origine questa seconda schiera di ex membri dell’assemblea di Palazzo Lascaris sembravano destinati a evitare il processo perché la Procura aveva deciso di non agire nei loro confronti ritenendo le loro spese proporzionate all’attività politica. La decisione non era piaciuta a tre cittadini piemontesi, tutti simpatizzanti di destra, che lo scorso gennaio avevano presentato opposizione.

Il Gup aveva quindi deciso di approfondire la questione e ora ha ravvisato una mancanza di correlazione delle spese con le attività istituzionali svolte o gli impegni politici connessi al gruppo, in particolare quelle per pranzi e cene. Già nelle motivazioni delle condanne per Gabriele Moretti, Roberto Boniperti, Valerio Cattaneo e Carla Spagnuolo il giudice aveva indicato chiaramente che nello stipendio dei consiglieri erano già contemplate le esigenze di mangiare e di spostarsi, e quindi tali spese non potevano essere rimborsate.

Nel corso di una conferenza stampa il presidente Chiamparino ha annunciato che confermerà la fiducia alla squadra.

ro.bu.