Gli ex Carabinieri di Montà hanno una nuova casa

MONTÀ. Anche la sezione montatese dei Carabinieri in congedo si prepara a celebrare la Virgo fidelis, domenica 16 novembre, con ritrovo in piazza San Michele alle 9. A seguire, sfilata per le vie cittadine al suono della banda La Montatese e in piazza Divisione Alpina Cuneense deposizione di una corona d’alloro al monumento ai caduti. Alle 10.15 Messa in parrocchia, al termine aperitivo nel salone comunale con il tesseramento per il 2015 (quote invariate). Verso le 12.30 pranzo sociale (prenotazioni entro domani, giovedì 13 novembre in sede oppure al 338-64.91.278 o al 0173- 97.57.08) nel salone del Centro anziani (con accesso da via San Rocco 10), servito dallo staff del ristorante Belavista di Madonna dei Cavalli di Canale. «Tutti gli iscritti», ricordano dalla sezione, «sono invitati a indossare l’uniforme».
Il dinamico presidente del sodalizio, Luciano Bertero, fa il punto sulle attività svolte nel 2014, a partire dalla partecipazione alla festa dei 200 anni dell’Arma a Roma, che ha offerto momenti emozionanti, culminati nell’incontro col Pontefice. «Ci tenevo a segnalare», annuncia Bertero, «che la nostra nuova sede, grazie alla generosità di Mauro e Cristina, Pietro e Antonella, Dario, Pinuccia e Mara, Franco e Marisa, Nicola, Domenico, Piero e Monica, Carlo, Beppe, Fabio e Alex è ora ritinteggiata e ben arredata e sarà presto intitolata a un eroe dell’Arma. La ricorrenza della nostra patrona è occasione per augurare una pronta guarigione alle nostre socie benemerite Pinuccia e Mara e rinnovare le condoglianze ai soci Serena, Marco e Matteo per la perdita del loro caro Riccardo, socio effettivo e consigliere di questa sezione, una persona splendida, un amico onesto, sincero, disponibile, che ricorderemo sempre».
 Giorgio Babbiotti