Il guarenese Andrea Castello primo Digital Champion della Granda

GUARENE Il guarenese Andrea Castello è stato nominato, giovedì 20 novembre, primo Digital Champion della provincia di Cuneo. Cos’è un Digital Campion? È una figura istituita dall’Unione europea nel 2012, un ambasciatore dell’innovazione presente in ogni Paese comunitario con il compito di rendere i propri cittadini più digitali e aperti alle nuove tecnologie. La carica è stata promossa dall’ex presidente della Commissione europea José Manuel Barroso, tra i maggiori sostenitori del digitale come elemento chiave per l’economia e l’occupazione del futuro, che già interessa la metà della crescita produttiva dell’Unione.

«Tra pochi anni il 90% degli impieghi richiederà come indispensabili alcune competenze digitali e si registra ora, purtroppo, un minor uso di Internet nei gruppi di persone che presentano un maggio rischio di esclusione sociale ed economica, per questo bisogna investire nel capitale umano affinché ogni europeo diventi digitale», spiega a Gazzetta d’Alba Andrea Castello, che aggiunge: «I Digital Champion sono persone creative e motivate che portano avanti progetti innovativi nei settori dell’educazione, dell’inclusione digitale, dell’accesso a Internet e dell’e-government, molte di esse promuovono, inoltre, lo sviluppo di competenze digitali e imprenditoriali tra i giovani attraverso la condivisione di esperienze innovative già realizzate con successo nel proprio paese».

La figura del Digital champion, ora pressoché sconosciuta in Italia, è destinata a divenire punto di riferimento in una società sempre più informatizzata. Lo pensa Riccardo Luna, giornalista e promotore d’innovazione, Digital Champion nazionale che, seguendo le indicazioni dell’Unione europea ha deciso di istituire a sua volta un team di Digital Champion territoriali. Di qui la scelta di Andrea Castello, nominato giovedì 20 novembre a Roma, nella splendida cornice del tempio di Adriano, unico Digital Champion scelto in Provincia di Cuneo. Andrea ha 35 anni, è consigliere comunale a Guarene ed è un agente di sviluppo locale, che per mestiere assiste enti e istituzioni a realizzare piani e progetti grazie a finanziamenti pubblici europei, nazionali e privati. Da quattro anni cura in diverse regioni italiane la promozione di politiche e iniziative inerenti al settore digitali e dell’innovazione sociale, attuate grazie ai fondi derivanti dall’Unione europea, fondazioni bancarie e società di telecomunicazioni.

Come Digital Champion Andrea avrà tre compiti principali: svolgerà un servizio di “help desk” per gli amministratori pubblici sui temi del digitale, si muoverà come difensore del cittadino in caso di assenza di banda larga, wifi e altri diritti digitali negati e dovrà promuovere, anche con il ricorso alla raccolta fondi, a progetti di alfabetizzazione digitale per tutta la collettività, dai bambini ai nonni. Andrea sarà impegnato nei promossi mesi a realizzare percorsi ed eventi per limitare il divario digitale esistente a livello culturale ed infrastrutturale e sarà a disposizione di amministratori, imprenditori e cittadini all’indirizzo di posta elettronica: andrea.castello@arestudio.it, telefono 335-166.57.35, twitter @urukwavu.

Marcello Pasquero