Michele Ferrero è l’uomo più ricco d’Italia

ALBA Michele Ferrero si conferma il primo italiano presente nella classifica dei 100 miliardari del Billionaires Index di Bloomberg. Con un patrimonio di 23,4 miliardi di dollari, il patron del colosso dolciario albese mantiene, a livello internazionale, la trentesima posizione. Undici posizioni più in basso si trova il fondatore di Luxottica Leonardo del Vecchio con 17,3 miliardi di dollari, seguito al sessantunesimo posto da Ernesto Bertarelli (anche se naturalizzato svizzero) con 15 miliardi di dollari.

Michele Ferrero, in uno scatto d’archivio.

Per ritrovare altri nomi italiani bisogna superare quota 100 in una classifica che vede in testa sempre i soliti noti, Bill Gates con 85 miliardi di dollari, Carlos Slim (78,8 miliardi) e Warren Buffett (69,6 miliardi).

Stefano Pessina, che guida il gruppo farmaceutico Alliance Boots, si aggiudica la centonovesima posizione con un patrimonio di 10,8 miliardi di dollari. Al posto 126, Paolo Mario Rocca (Tenaris) con 9,6 miliardi di dollari. Giorgio Armani è il numero 151 della lista con 8,2 miliardi di dollari, seguito da Gianluigi Aponte di Msc (157) con 7,8 miliardi. Silvio Berlusconi si piazza al posto 190 con 6,8 miliardi.

Ansa