A Montà tutti a scuola con il Piedibus

MONTÀ.  Il servizio, partito il 10 novembre, conta già 40 iscritti. Il gruppo consiliare di minoranza Per Montà, in accordo col Tavolo delle politiche giovanili e in collaborazione con l’Istituto comprensivo montatese, ha creato il Comitato Piedibus Montà per organizzare e gestire Piedibus Montà.  Il progetto, che consiste nell’accompagnare i bambini a scuola a piedi, è diffuso in diverse città italiane e, a Montà, ha preso il via lunedì 10 novembre.
Al momento è stato attivato un solo percorso fatto di tre fermate e studiato per i bambini delle elementari (partenza in piazza Divisione Alpina Cuneense, tappe in piazza Vittorio Veneto e San Michele e arrivo alle scuole in via Roma), ma l’obiettivo è quello di attivare, entro la primavera, altri due percorsi.
Il tutto è reso possibile grazie alla disponibilità di un buon numero di volontari: una ventina tra genitori e Alpini. I bambini finora iscritti sono una quarantina e chiunque volesse aggiungersi o avere ulteriori informazioni potrà farlo chiedendo alle scuole o direttamente ai volontari. Presto sarà disponibile, su un sito ad hoc, il calendario con date e orari di tutto l’anno.

a.au.