Rosso reale, una mostra a Fontanafredda

SERRALUNGA Ha aperto oggi, mercoledì 12 novembre , e sarà aperta fino al 10 gennaio 2015 la mostra Rosso reale allestita da Rubelli nelle antiche cantine della Casa E. di Mirafiore.

Da cinque generazioni Rubelli, antica azienda familiare veneziana, rappresenta l’eccellenza nella creazione, nella produzione e nel commercio di preziosi tessuti per l’arredamento. È nota in tutto il mondo per i suoi damaschi, broccati, lampassi e velluti, che produce da sempre in Italia, avvalendosi della propria tessitura dove, accanto a macchinari di ultimissima generazione, sono ancora funzionanti telai a mano settecenteschi. Forte di un’offerta ampia e diversificata, Rubelli, con i suoi quattro marchi – Rubelli Venezia, Donghia, Dominique Kieffer by Rubelli e Armani/Casa Exclusive Textiles by Rubelli – è leader nel panorama internazionale dell’interior design.

La Casa Emanuele di Mirafiore presso la tenuta di Fontanafredda, a Serralunga, è la sede dell’azienda vitivinicola fondata da Emanuele Alberto di Mirafiore ed è una delle più antiche e prestigiose del Piemonte. Situata nel cuore della Langa del Barolo, i suoi vigneti e le cantine producono sei etichette dei vini più caratteristici della zona, realizzati secondo tecniche centenarie e mai dimenticate. Tra questi il Barolo riserva, vera rappresentazione del territorio, declinazione perfetta del contrasto apparente tra storia, tradizione e modernità.

Per la prima volta queste due importanti aziende italiane collaborano a un progetto comune, e la mostra è solo l’inizio di un vero e proprio viaggio multisensoriale che si svilupperà in più fasi e culminerà durante EXPO 2015 con “Tasting velvet”.

L’allestimento ad hoc nelle antiche cantine della Casa E. di Mirafiore, presenta un’esclusiva selezione di tessuti rossi di Rubelli: da quelli più antichi, custoditi nel suo archivio storico, fino ad arrivare alle produzioni più recenti.