Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Alba, maratoneti in festa con Emma Quaglia

ALBA Ventesima festa di fine anno per il Club 42.195 di Alba che ha accolto i neomaratoneti e ha premiato Emma Quaglia con il Premio Club 42.195 – 2014 assegnando alla podista della nazionale italiana di Maratona 42 bottiglie e un quartino di vino per rappresentare la lunghezza di una maratona.

Prima è stato consegnato anche un riconoscimento ai fotografi Bruno Murialdo e Severino Marcato che hanno raccontato attraverso le immagini la vita del Club durante i suoi 20 anni di eventi.

La Fidippide d’argento dedicata ai neomaratoneti albesi è andata a Valentina Agù, Camilla Amerio, Marco Bottaro, Mauro Chiavero, Roberta Fantino, Francesco   Fatone, Alberto Francone, Danilo Giuliano, Luigi Grill, Massimiliano Lorenzin, Luigi Milano, Stefano Minuto, Annapia Mirr, Lucia Parusso, Maurizio Piseddu, Giuseppe Ruoti, Frabrizio Topatigh, Flavio Vico, Danilo Rapalino, Fabrizio Palluda, Allessandro Magliano, Fabio Pianta, Mario Barbarito. Il premio Memorial Mario Sandri è andato a Salvarore Palumbo e Romina Casetta. Plurimaratoneti: con 10 maratone Luciano Boschiazzo; 15 maratone: Francesco Bracco, Mario Brezzo, Calogero Genco; con 20 maratone: Secondo Balsamo,   Massimo Buso, Emanuele Emanuelli, Diego Naso; con 25 maratone: Ezio Raviola; con 35 maratone: Graziella Costa; con 40 maratone: Gianfranco Baudino, Stefano Bovo.

Premio Club 42.195 Iron all’ultramaratoneta Gennaro Piscopo e due premi Club 42.195 Iron alla carriera al plurimaratoneta Giuseppe Sandri e al maratoneta Vittorino Zaccone.

Durante la festa, coordinata dal presidente Giancarlo Scarzello, il Club ha consegnato alla Famija Albèisa il contributo di 1.500,00 euro raccolti nella corsa podistica non competitiva ¼ di Vinum maratona del 30 aprile 2014. I fondi serviranno per l’acquisto di un cestello aereo per i Vigili del Fuoco di Alba.