Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

In provincia di Cuneo il comparto metalmeccanico ha perso 93 imprese in un anno

CUNEO 93 imprese metalmeccaniche in meno in provincia di Cuneo rispetto al terzo trimestre 2013 (2.479 contro le 2.386 attuali, pari a -3,8%). Una produzione industriale, nel settore, in calo del 2,1% sullo stesso periodo dell’anno scorso. Unico valore positivo l’export relativo al primo semestre del 2014 (+5,1% rispetto a tutto il 2012, ossia 62 milioni di euro di valore in più). È un quadro molto negativo quello dipinto giovedì 27 novembre, in Confindustria Cuneo, sul settore metalmeccanico della provincia di Cuneo. I dati sono stati forniti durante la conferenza stampa di Federmeccanica dal significativo titolo “Uniti per il rilancio dell’industria”, nel corso della quale è stata presentata – come avvenuto in tutto il Paese – l’indagine trimestrale sull’industria metalmeccanica italiana.