Bollo auto: i nuovi importi sul sito della Regione, ora si può pagare

TORINO La Regione Piemonte ha provveduto all’aggiornamento – dopo gli aumenti decisi a fine 2014 – della banca dati per il bollo auto. Da ieri, martedì 20 gennaio, è possibile effettuare il pagamento negli uffici postali, nelle agenzie di pratiche auto aderenti al consorzio Sermetra e ad Avantgarde, nelle delegazioni dell’Automobile club d’Italia, nelle tabaccherie abilitate, agli sportelli bancomat UniCredit, utilizzando il bancomat rilasciato da qualsiasi istituto bancario e senza pagamento di commissioni, via Internet sui siti di Poste italiane e Banca Sella, tramite l’applicativo web messo a disposizione dalla Regione unicamente per società ed enti proprietari di flotte di veicoli.

Il termine per il pagamento per le auto il cui bollo è scaduto lo scorso 31 dicembre è stato prorogato al 16 febbraio.

Scarica il prontuario con tutte le tariffe:

Scarica la tabella della Regione per sapere quanto pagano le autovetture.