Regione Piemonte, nuovo taglio da 50 milioni

TORINO Si profila un nuovo taglio di 50 milioni di euro per la Regione Piemonte. L’allarme è stato lanciato oggi, lunedì 12 gennaio, dal presidente Sergio Chiamparino, nel consueto incontro con i giornalisti dopo la Giunta regionale. Si tratta di fondi europei per lo sviluppo e la coesione relativi alla programmazione 2007-2013 che l’Esecutivo intendeva utilizzare contro il dissesto idrogeologico. «Chiederemo un tavolo per stabilire con Roma dove far cadere i tagli – dice Chiamparino – e cercare di collocarli laddove siano meno insostenibili».

Ansa