Gazzetta d'Alba – Dal 1882 il settimanale di Alba, Langhe e Roero

Santo Stefano Roero. Pericoli sulla provinciale 247

SANTO STEFANO. A rialzare l’attenzione sulla strada provinciale di Nostra Signora delle Grazie è l’ex sindaco Gian Carlo Gallo, che ha scritto al presidente della Provincia, ai Vigili del fuoco di Alba e ai Carabinieri di Canale per segnalare il pericolo che costituisce la grande frana presente sulla provinciale 247, in attesa di essere sistemata da anni. «Il passaggio degli automezzi e le piogge potranno», sostiene Gallo, «far cedere improvvisamente il manto stradale, costituendo un pericolo mortale vista la profondità della frana e l’assenza di qualsiasi barriera a valle. Non è concepibile che da anni si sia fatto niente». I problemi finanziari, in particolare quelli della Provincia, sono il motivo addotto a ogni richiesta avanzata sia dalla popolazione sia dall’Amministrazione comunale. Gallo ha segnalato nella lettera un altro pericolo sulla stessa provinciale nella medesima frazione: «Da molti anni è sospeso, vicino al civico 25, il braccio di una gru edile ormai destabilizzato dalla ruggine. Il privato dovrebbe rimuoverlo, prima che diventi fatale per i passanti».

r.b.