Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Confagricoltura: Il modello proposto da Slow Food è sbagliato

ALBA La crisi dell’agricoltura italiana «è figlia degli errori di progettazione di 15-20 anni fa e di chi insegue modelli sbagliati. Quello di Slow Food e Carlin Petrini, ad esempio, è un modello utopistico, di un’agricoltura che ha appeal mediatico ma non esiste». Così il presidente di Confagricoltura, Mario Guidi, che ha aggiunto: «Per ridare dignità agli agricoltori bisogna pensare a una agricoltura che è impresa, che guardi al reddito e si attrezzi sul mercato».

Ansa