Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Pecore sbranate da un lupo a Sinio

SINIO I lupi, finora avvistati soltanto nelle zone dell’alta Langa al confine con la Liguria, sono arrivati anche sulle colline più basse. Nei giorni scorsi, in un’azienda agricola tra Sinio e Roddino, un lupo ha sbranato e ucciso 12 pecore, ferendone altre. Intanto, è stata chiarita la causa della morte della lupa trovata la scorsa settimana a Saliceto. L’animale, che  probabilmente  faceva parte di un branco formatosi negli ultimi anni nell’area della Riserva naturale delle sorgenti del Belbo, è stato ucciso da una colpo di fucile.