Iniziano i riti della Settimana Santa per la Chiesa braidese: stasera la Via Crucis cittadina

BRA È iniziata la Settimana Santa e con essa cominciano i riti che portano alla meditazione e alla preghiera per la più grande solennità liturgica. Dopo la celebrazione penitenziale cittadina che si è svolta lunedì sera al Santuario, si inizia questa sera, Mercoledì Santo con uno degli appuntamenti comunitari più sentiti: ci sarà la Via Crucis, che percorrerà le strade del centro cittadino: le 14 stazioni che meditano le sofferenze, la morte di Gesù il mercoledì Santo. L’appuntamento è per mercoledì 1 aprile alle 21. Come lo scorso anno la Via Crucis non sarà al venerdì, perché si vuole dare al Venerdì Santo l’importanza con la celebrazione della Passione e della morte di Gesù. Sarà fatta con sobrietà nei testi, nelle preghiere e invocazioni, con molto spazio al silenzio. Animata dai ragazzi dei gruppi adolescenti: partenza dalla Chiesa di Sant’Andrea, con percorso: Battuti Bianchi, Frati Cappuccini, Sant’Antnonino, San Giovanni Battista.

Giovedì, Venerdì e Sabato il Triduo Pasquale.

Giovedì Santo, 2 aprile, celebrazione della Cena del Signore. Vediamo gli orari delle funzioni: Ospedale alle 15; Chiesa dei Cappuccini, Istituto Salesiano e Clarisse: ore 18; Santuario della Madonna dei Fiori e San Giovanni Battista ore 18.30; Sant’Andrea e Sant’Antonino, Bandito e Bescurone ore 21.

Venerdì santo, 3 aprile, celebrazione della passione del Signore e adorazione della croce. È questo l’appuntamento più importante per i fedeli, più ancora della Via Crucis. Ecco l’orario delle celebrazioni:
Ospedale ore 15.30; Clarisse ore 16; Chiesa dei Cappuccini e Istituto Salesiano ore 18; Santuario Madonna dei Fiori e San Giovanni Battista ore 18.30; Sant’Andrea, Bandito e Sant’Antonino ore 21. Ci sarà una Via Crucis alle 15 al Santuario della Madonna dei Fiori.

Sabato Santo, 4 aprile veglia pasquale. È il giorno di silenzio della Chiesa in attesa della Veglia di Risurrezione della Notte Santa. La celebrazione della Veglia Pasquale sarà ai seguenti orari: Bandito, Madonna dei Fiori, Istituto Salesiano, San Giovanni Battista, Sant’Andrea e Sant’Antonino ore 21; Clarisse: ore 21.30.

Domenica di Pasqua: la più grande solennità dell’Anno Liturgico avrà l’orario festivo delle celebrazioni. Al pomeriggio, la processione del Cristo Risorto animata dalla Confraternita dei Battuti Bianchi. Partirà dalla chiesa della Santissima Trinità, sull’Ala e percorrendo le vie del centro farà ritorno nella chiesa per la Benedizione Eucaristica. In caso di maltempo, come lo scorso anno, la funzione si svolgerà in Chiesa. Animerà la processione il Piccolo coro della Santissima Trinità.

Da sabato 3 aprile a lunedì 5 aprile, sotto l’Ala in corso Garibaldi ci sarà il Banco di Beneficenza, ormai da qualche anno organizzato dai confratelli dei Battuti Bianchi: il ricavato sarà devoluto a iniziative a carattere sociale e il restante alla opera di restauro della Chiesa della Santissima Trinità.

Lino Ferrero