Sopralluogo in Langa sulle strade danneggiate dal maltempo

CUNEO Frane, dissesti e gravi cedimenti stradali  sono stati  oggetto del sopralluogo, seppur parziale, che si è svolto mercoledì 1° aprile in Langa da parte dell’assessore regionale Francesco Balocco, accompagnato dalla consigliera provinciale Annamaria Molinari, con i funzionari regionali e provinciali, presenti i sindaci e gli amministratori dei comuni interessati.

L’itinerario è partito da Diano dove sono stati esaminati i problemi relativi a una importante frana lungo la strada  provinciale 32 e altre frane lungo le strade comunali. Sempre in merito alla provinciale 32 il gruppo si è spostato a Benevello per un’altra frana e poi a Borgomale. Sono poi stati presi in considerazione i gravi dissesti a Castino, a  Bossolasco lungo una strada comunale e a Monforte, dove si è verificata una frana sulla provinciale in località Panirole, tra Barolo e Monforte. Qui il sopralluogo è proseguito su una strada comunale in località San Sebastiano e poi lungo la strada provinciale 58 a Novello, sia dove si sono verificate alcune piccole frane, sia nel punto in cui tutto il versante collinare sta franando tanto da aver causato la chiusura della strada provinciale.

Al termine la Provincia ha consegnato all’assessore  Balocco l’elenco completo delle frane verificatesi nell’ultimo periodo a causa del maltempo e la richiesta di calamità naturale che è stata presentata dal presidente Borgna per ottenere un intervento d’urgenza necessario a ripristinare la sicurezza del territorio.