Gazzetta d'Alba – Dal 1882 il settimanale di Alba, Langhe e Roero

Superstrabra: oltre 4.000 partecipanti

BRA La 30ª edizione della Superstrabra ha potuto godere di una bella giornata di sole, che ha invogliato oltre 4.000 persone a partecipare alla camminata su e giù per le colline braidesi.
3.450 i partecipanti alla corsa non competitiva, ma con graduatoria. Per gli uomini i primi tre sono risultati, nell’ordine, Nino Bisto, Simone Fiorino e Davide Sciolla, mentre per le donne Erika Testa, Maddalena Badellino, Alessandra Casale.
In 530 invece hanno preso parte alla formula della passeggiata (senza graduatoria).
Infine quest’anno debuttava la minimaratona, ovvero la “Mezza di Bra”, competizione sviluppatasi su una distanza di 21,097 chilometri, pari a metà della lunghezza della maratona classica. In questo caso a tagliare il traguardo per primo (su 197 partenti) è stato Bruno Giraudo, atleta del Cambiaso Risso running team Genova.

Oltre che per l’acquisto di defibrillatori da destinare alle palestre cittadine, il ricavato della Superstrabra sarà suddiviso proporzionalmente tra le associazioni sportive e di volontariato, le scuole, gli oratori che avranno venduto almeno 200 biglietti.
In settimana l’estrazione dei biglietti (fra i circa 9.000 venduti) che si aggiudicheranno i premi messi in palio.