Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Un fine settimana all’insegna del gusto

BRA si prepara alla tradizionale fiera di Pasqua proponendo momenti collaudati e alcune novità. Rassegna della salsiccia, appuntamenti a tavola, tradizionale fiera zootecnica, mostra dell’artigianato, mostra mercato delle eccellenze, fattoria degli animali e ludobus per i più piccini, visite guidate alla città, escursione tra gli orti e merende sinoire, queste le principali proposte.

«Da tempo immemorabile le festività pasquali sono state vissute intensamente dai braidesi nella doppia dimensione religiosa e profana», sottolinea l’assessore Fabio Bailo con delega alla promozione del patrimonio linguistico e delle tradizioni piemontesi. «La domenica di Pasqua si onorava la passione del Cristo con la processione e il lunedì di Pasquetta, invece, gli stessi braidesi si svagavano raggiungendo gli utin sulle colline oppure assistendo alla fiera zootecnica».

Sabato 4 aprile il mercato dei piccoli produttori, dalle 8 alle 12, in piazza Giolitti proporrà il meglio della coltivazione degli orti locali. Alle 16 sarà inaugurata la mostra dell’artigianato artistico, di produzione e dei servizi, grande vetrina della realtà artigianale della provincia di Cuneo organizzata da Confartigianato di Bra. Le novità di quest’anno sono il gusto e la musica: nell’area saranno infatti presenti gli artigiani del
settore alimentare con una speciale “Piazza dei sapori”, tra esibizioni e degustazioni, mentre nel piazzale un ballo a palchetto sarà a disposizione del pubblico.

Domenica 5 in piazza Giolitti si aprirà la 19ª edizione della rassegna della salsiccia di Bra, con degustazioni, vendita e possibilità di assaggiare il famoso panino Mac ’d Bra. Per i bambini, dalle 10 alle 20, giochi e laboratori di costruzione proposti dal Ludobus e per i grandi le golose offerte della mostra mercato delle eccellenze enogastronomiche d’Italia (domenica e lunedì dalle 10 alle 20). Alle 17 in corso Cottolengo si rinnova inoltre l’appuntamento con la processione pasquale.

Lunedì 6 nella mostra zootecnica in piazza Giolitti verranno premiati i migliori capi bovini di razza piemontese, mentre è previsto anche un aperitivo al mattatoio di via Industria offerto dal Consorzio di tutela della salsiccia di Bra. In via Trento e Trieste si potranno ammirare numerosi trattori storici, mentre la fattoria degli animali – galline, conigli, anatre, oche, pecore e cavalli – attenderà grandi e piccini in piazza Giolitti, con laboratori durante tutta la giornata curati dall’associazione Piedi per Terra. Alle 15 verrà rinnovato il rito della transumanza di ovini e caprini, che attraverso la città simuleranno la migrazione stagionale delle greggi verso l’alpeggio.

d.l.