Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Sanità, 800 assunzioni in Piemonte

L'assessore regionale alla sanità Antonio Saitta in visita al cantiere dell'ospedale di Verduno.

TORINO Il Piemonte farà subito 600 assunzioni nella sanità, più altre 200 nel 2016. Lo hanno annunciato lunedì 25 maggio il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, e l’assessore alla sanità, Antonio Saitta. Lo sblocco del turnover, legato alle azioni messe in campo dall’attuale Amministrazione regionale per il contenimento della spesa, farà ripartire assunzioni che erano ferme dal 2011. Il provvedimento riguarda solo il personale sanitario e dovrà contribuire ad abbattere le liste di attesa.

Ansa