Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

L’Automobile club Cuneo premia i suoi campioni di rally

CUNEO L’Automobile club di Cuneo ha premiato piloti e navigatori che hanno preso parte al campionato sociale sport automobilistico 2014. Campioni provinciali assoluti sono stati proclamati, pari merito, Matteo Giordano e Manuela Siragusa, di Passatore. Il titolo alla miglior scuderia provinciale è andato alla Provincia Granda Rally Club di Narzole. Il pilota cuneese Enrico Brazzoli ha invece ottenuto il premio d’onore per i brillanti successi ottenuti in campo internazionale. Prima delle premiazioni il direttore dell’Automobile Club Cuneo Giuseppe De Masi ha presentato il nuovo Club Aci storico, il motore di progetti, servizi e iniziative volti ad innovare il settore dell’automobilismo d’epoca, per garantirgli un futuro valorizzandone la storia.

Matteo Giordano e Manuela Siragusa sono i campioni Aci Cuneo 2014

«L’Automobile club Cuneo – ha affermato il direttore Giuseppe De Masi – è fiera di presentare Aci storico, un club nel club sorto all’interno dell’Automobile club d’Italia. Con Aci storico vogliamo tornare al passato, alla passione per l’auto. Nasce per tutelare i veicoli storici, non vecchi, che hanno un certo valore. In Italia circolano 4 milioni di mezzi che hanno più di 20 anni, ma poco si è fatto per custodire ciò che è diventato storico e quindi d’epoca; si è pensato invece a tutelare tutti gli autoveicoli senza differenziazione tra vecchio e storico, anche a scapito della sicurezza stradale. Ecco perché abbiamo deciso di creare un club dove chi ha la passione per le auto d’epoca possa riconoscersi. Per conoscere tutte le iniziative del club è attivo il sito www.clubacistorico.it».

A premiare piloti e navigatori, oltre al direttore dell’Aci Cuneo Giuseppe De Masi e al fiduciario sportivo dell’Automobile Club Cuneo, Ezio Adamo sono intervenuti l’assessore allo Sport del Comune di Cuneo Valter Fantino e i rappresentanti del comando provinciale dei Carabinieri e della Guardia di Finanza.

Le classifiche

• Piloti rally moderni

Gruppo A: 1° classificato Luca Arione, 2° Alessandro Gino, 3° Bruno Fontanone e Matteo Giordano. Gruppo N: 1° classificato Patrick Gagliasso, 2° Alessandro Gino, 3° Alessandro Fino. Gruppo R: 1° classificato Matteo Giordano, 2° Gilberto Calleri, 3° Danilo Baravalle.

• Navigatori rally moderni

Gruppo A: 1° classificato Elena Cestari, 2° Marco Simone Ravera, 3° Marco Dalmasso. Gruppo N: 1° classificato Luca Culasso, 2° Marco Simone Ravera e Colombaro Enzo, 3° Dario Beltramo. Gruppo R: 1° classificato Manuela Siragusa, 2° Flavio Bevione, 3° Marco Dalmasso.

• Piloti velocità in salita

1° classificato Alfredo Calì, 2° Luca Vinai, 3° Antonio Vinai.

• Piloti slalom

1° classificato Giuseppe Boschiazzo, 2° Umberto Condorelli.

• Piloti rally autostoriche

1° classificato Roberto Amerio, 2° Enrico Piovano, 3° Vincenzo Amerio.