Ad Asti la Sagra del Blues

ASTI. Da venerdì 26 a domenica 28 giugno, tre giorni di live music: la città di Asti ospiterà la quinta edizione della Sagra del Blues, con una serie di concerti che vedranno esibirsi, ogni sera, diverse band da ogni angolo del mondo.

 

Venerdì 26 giugno l’inaugurazione dell’evento avviene con l’apertura del workshop “Clinic_Allievi”. Segue alle 19 “Studio Live”, presentazione dell’Associazione “Sagra del Blues” e novità del 2015 con tesseramento, contributo e concorso. Alle 19,10 si scaldano gli strumenti, con la presentazione del nuovo cd dei Rubin Red a cui seguirà un concerto della band. Il quintetto Billy Bones & The Blues Family si esibisce alle 20,30 mentre l’ora successiva tocca a un sestetto: Guitar “RAY” The Gamblers. Alle 23,30 Handful of Blues featuring “The Longnose Xray Boys” (quartet + friends) seguita dall’After Midnight Blues Party – DJ & Dancing.
Ricca anche la programmazione di sabato 27 giugno. La serata si apre alle 19 con “Studio Live” e presentazione dell’Associazione per proseguire con un’intervista a Luigi di Lorenzo, ex Hot Bibins e direttore artistico del Blues Festival di Tigullio. Alle 19,30 Angela Esmeralda e Sebastiano Lillo (chitarra) ci raggiungono dalla Puglia per portare sonorità blues inedite, mentre alle 22 tocca alla band genovese di undici elementi “The Chicago Groovers”. Ore 23,30 e sul palco arrivano gli statuntensi “Ben Dixen & The Big Shots” che suoneranno con l’olandese Hein “Little Boogie Boy” Meyer. A mezzanotte “Spaghetti Blues Party”.

 

La serata conclusiva della rassegna, quella di domenica 28 giugno, inizia come di consueto alle 19 con “Studio Live” e presentazione dell’Associazione “Sagra del Blues” per proseguire con un ospite: Italo “Locomotion” Harp, fondatore ed ex-membro dei Blues Sound Explosion nonché ideatore e fondatore dell’iniziativa “Le Regine del blues”. Alle 19,30 inizia l’evento Regine del Blues festeggia la terza edizione, con ospiti dei veri talenti femminili del genere. Alle 22 un mix di artisti: Simona Sposato (AT), Meg Blues (MI) e Jandira Valentina (CN) Blues. In chiusura, prima del party di mezzanotte con gli spaghetti blues, si esibisce la Longs Bluesband con Ginger Brew.

Per poter continuare a realizzare l’evento, l’associazione organizzatrice sta raccogliendo fondi in vari modi, tra cui una tessera a punti (costo 5 euro), che permetterà di vincere anche ha diversi premi.

Per informazioni: 328-98.18.884, jogriffi@tin.it, pagina FaceBook www.facebook.com/sagradelblues, sito internet ufficiale www.sagradelblues.it