Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Arte, architettura e paesaggio, un convegno ad Alba

ALBA.  In occasione della mostra Mimesi, che fino al 28 giugno espone al Palazzo Mostre e Congressi di Alba oltre 20 progetti di architetti e artisti chiamati a studiare interventi di “camouflage” e miglioramento estetico di insediamenti produttivi, domani pomeriggio, 13 giugno, è in programma una tavola rotonda dedicata al tema: “Arte, Architettura, Paesaggio: tra EXPO 2015 e Patrimonio Unesco”.

 Interverranno gli architetti Marco Ciarlo, docente universitario della facoltà di Architettura di Genova, Valerio De Maria e Roberto Currado, consigliere dell’Ordine degli Architetti di Cuneo. Modererà Sandro Lazier, direttore di AntiThesi. L’appuntamento è alle  18, sempre al Palazzo Mostre e Congressi, in Piazza Medford. Nella foto a fianco: Pietro De Carolis, fondatore di Aganahuei, durante il convegno di sabato 6 giugno.

L’iniziativa si inserisce nell’ambito del 60° anniversario della fondazione della Famija Albeisa ed è promossa e curata da Aganahuei, un team di artisti, architetti e designer che, dieci anni fa, ispirandosi proprio alla poetica dell’Arte industriale, ha dato vita a una bottega artistica rinascimentale in versione high-tech.

“Più che camuffare – commenta il presidente dell’Associazione per il Patrimonio dei Paesaggi Vitivinicoli di Langhe-Roero e Monferrato, Roberto Cerrato – bisogna ridare dignità all’esistente e alle parti del territorio violentate e non trattate con la dovuta attenzione e professionalità, in passato. Oggi abbiamo una grande opportunità: quella di vedere la nascita di una nuova sensibilità, ed eventi come quello organizzato da Aganahuei sono fondamentali per confrontare il punto di vista di esperti. Anche l’Unesco approva questo sistema e vuole che si sviluppino nuove politiche di territorio”.

Nelle foto: alcuni momenti dell’inaugurazione della mostra Supereroica, sabato 6 giugno, curata da Aganahuei.

 

www.evento.aganahuei.com 

(Orari. Giovedì e venerdì: 16-21. Sabato e domenica: 10,30-21. Info e segreteria: 339- 45.09.743,  335- 69.37.649)