Festa della parrocchia di San Giovanni Battista a Bra

BRA Bra è pronta per la festa patronale di una delle parrocchie storiche della città, quella di San Giovanni Battista, guidata da don Gilberto Garrone. È la più antica comunità parrocchiale braidese. L’antica pievania ( il parroco ricopre il titolo di Pievano) sorse intorno all’anno 1000 e la sede primitiva era la chiesa di San Giovanni Lontano, tuttora esistente, allora fuori dalle mura cittadine. Successivamente la sede parrocchiale venne trasferita in una chiesa più grande nel secolo XVI, in prossimità di quella di Sant’Antonino vecchio, sull’attuale piazzetta Conti Guerra del Grione. Questa chiesa nel 1880 era molto degradata e negli anni seguenti minacciava di crollare: fu allora decisa la costruzione di una chiesa nuova, quella attuale, in via Vittorio Emanuele. La prima pietra fu posata l’8 giugno 1884, successivamente modificata nel 1937-38, portandola all’aspetto attuale.

I festeggiamenti si articoleranno in tre giorni. Mercoledi 24 giugno, solennità di san Giovanni Battista, alle 18.30 Messa unificata presieduta da don Michele Germanetto che ricorda i 60 anni di ordinazione sacerdotale. Venerdì 26 giugno adorazione eucaristica guidata dalle 21 in San Giovanni Battista. Domenica 28 giugno alle 10.30 Messa solenne della comunità parrocchiale presieduta dal parroco don Gilberto durante la quale verranno festeggiate le coppie della comunità per gli anniversari del 1° e dei 5 – 10 – 15 – 20 anni di matrimonio e oltre, di cinque in cinque (iscrizioni all’ufficio parrocchiale) e il 25° anniversario di ordinazione sacerdotale del parroco. Al termine della Messa un aperitivo in oratorio per tutti.

 

Lino Ferrero