Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Cortemilia ospita Langa medievale

CORTEMILIA. Prosegue Langa medievale, il progetto promosso dal Museo diocesano di Alba e dalle diocesi di Alba e Mondovì per mettere in rete le principali strutture architettoniche romaniche conservate in Langa. L’iniziativa, partita due anni fa, si presenta come una proposta turistica dedicata alle tracce architettoniche e artistiche in Langa.
Domenica 6 settembre, alle 17.30 a Cortemilia, nella chiesa della Santissima Trinità, sarà inaugurato un nuovo punto informativo per
i turisti. Il pomeriggio inizierà con i saluti del sindaco Roberto Bodrito e proseguirà con una breve introduzione al progetto. Silvia Gallarato, dell’Ufficio beni culturali della diocesi, illustrerà le preziose attività dei volontari, impegnati nella gestione del punto informativo e nelle visite alla Cortemilia romanica. Si potranno, inoltre, ammirare le opere d’arte dipinte su pietra dall’artista albese Mauro Rosso. Finale in musica, alle 19, con il concerto di un quintetto d’archi e clavicembalo, che eseguirà un repertorio di musica barocca.

f.g.