Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Tamagno espone a La Morra

LA MORRA. L’artista torinese Giampiero Tamagno torna ad esporre le sue opere presso la Cantina Comunale di La Morra. La mostra sarà visitabile dal 26 settembre al 9 ottobre con orario 10-12.30 e 14.30-18.30. Chiuso il martedì.

Da sempre amante della pittura, Tamagno inizia a dipingere in età giovanile, dapprima con colori a tempera e dal 1975 si dedica alla tecnica ad olio. Le sue prime opere sono firmate con lo pseudomino “Giampi”. Esordisce al giudizio dei critici partecipando al 5 concorso di pittura indetto dal Comune di Rivalba (To) nel 1979 ed è premiato.

Da allora ha esposto in mostre personali a Torino e in altri centri; ha partecipato a concorsi e collettive riscuotendo successi e riconoscimenti. Ha partecipato a numerosi “stages” di pittori in località montane al seguito del maestro Mario Fumia e dipingendo “en plein air” ha potuto tradurre con fedeltà sulla tela le bellezze della natura.

Sergio Pelizzon ha scritto: “La pittura di Giampiero Tamagno è un espressione fresca, raffinata più che spettacolare, una pittura che deve essere guardata da vicino, gustata nella leggerezza e trasparenza delle stesure,  nella plasticità e delicatezza  dei segni, nell’armonia degli accordi. Le sue tele evocano immagini, sembrano svelare segreti senza violarne l’intimità, tanta è la delicatezza dell’ispirazione e il tono dei colori sui quali egli indulge con amorevole compiacimento”.