Un nuovo Orto del Paradiso a Caraglio

CARAGLIO. Domenica 20 settembre dalle 10 alle 19, presso il Filatoio di Caraglio, secondo appuntamento tematico con i “Mercatini del gusto ritrovato”, rassegna dedicata alle coltivazioni tipiche della Valle Grana e organizzata in concomitanza alla mostra “Orti del Paradiso. Capolavori d’arte dal 1500 al 1900”. Dopo il fagiolo, il nuovo prodotto su cui verrà posta l’attenzione è il Peperone Cuneo, che verrà presentato da Giuliana Ceaglio, titolare a Bernezzo di un’azienda agricola a conduzione familiare con un’ampia varietà di prodotti agricoli biologici. Per l’occasione il peperone verrà proposto in degustazione abbinato al celeberrimo aglio di Caraglio. Per maggiori informazioni telefonare allo 0171/618260 o visitare il sito Internet www.gustoebellezza.it.

La varietà Peperone Cuneo sembra derivare da un incrocio naturale tra una vecchia varietà indigena tendente a produrre bacche di medio piccola pezzatura a forma di pomodoro, con il gigante quadrato di Napoli e di Nocera. Un clima asciutto, giornate soleggiate, assenza di afa durante il periodo estivo, un terreno ricco di sostanza organica e particolarmente permeabile hanno fatto poi sì che la provincia di Cuneo costituisse un ambiente particolarmente favorevole alla crescita di questo ortaggio.

I mercatini continuano ogni domenica, fino all’Immacolata, all’uscita della mostra, dove i visitatori si troveranno immersi in veri e propri spazi di promozione e valorizzazione delle eccellenze enogastronomiche del territorio, nei quali sarà possibile comprare dagli agricoltori della Cooperativa Val Grana i prodotti tipici di stagione.