Una folla al dialogo a tre voci sull’enciclica di papa Francesco

Carlin Petrini e don Antonio Sciortino

ALBA. Una folla attenta si è assiepata nel palazzo mostre e congressi intitolato a Giacomo Morra, la sera di ieri, lunedì 14 settembre, per assistere al Dialogo a tre voci sull’enciclica di papa Francesco Laudato sì, organizzato da Slow Food Alba-Bra e da Gazzetta d’Alba, con il patrocinio del Comune .

Tutti i posti a sedere occupati e una moltissime persone in piedi, in silenzio, attente a cogliere ogni parola di una conferenza che pare essere piaciuta moltissimo, dato che, mentre l’incontro era ancora in corso, si moltiplicavano sui social network i “like” e le citazioni degli interventi e delle riflessioni dei tre relatori: Carlo Petrini, che ha curato la guida alla lettura del documento per l’edizione San Paolo, di don Antonio Sciortino, direttore di Famiglia Cristiana e di Stefano Zamagni, economista ed ex presidente dell’Agenzia per il terzo settore.

v.p.

Don Antonio Rizzolo introduce l'argomentodon Antonio Rizzolo presenta i relatoriIl pubblicoCarlin Petrini e don Antonio SciortinoStefano Zamagni