A Guarene, sul sentiero dell’acino

GUARENE Domenica 25 ottobre si svolgerà una passeggiata naturalistica sul sentiero dell’acino. A proporla è l’associazione Colline e culture che invita a raggiungere i portici del municipio di Guarene alle 14.15, per iscriversi e poi partire alle 14.30. Il costo dell’attività è di 6 euro a persona e comprende la merenda conclusiva con prodotti locali. I soci di Colline e culture pagheranno solo 5 euro. Il percorso si snoderà su asfalto e sentieri sterrati, pertanto sono richieste scarpe sportive.

Programma: Passeggiata naturalistica guidata su parte del Sentiero dell’Acino, un itinerario ad anello che dal centro storico di Guarene raggiunge i crinali collinari più panoramici dove vengono prodotti i grandi vini del territorio: il Roero d.o.c.g. e Il Roero Arneis d.o.c.g., attraversando campagne coltivate a frutteto e noccioleto e creste vitate. Il Sentiero permette poi di visitare il centro storico di Guarene, ammirando dall’esterno anche la raffinata residenza settecentesca dei conti Roero, le vie tortuose del centro e il punto di affaccio sulla vallata del Tanaro, e quello di Castagnito, con le sue chiese barocche e il punto panoramico di San Quirico. Nell’area di sosta di San Quirico verrà offerta ai partecipanti una golosa merenda autunnale a base di frutta di stagione, biscotti artigianali e tisane. Rientro a Guarene e visita guidata alla Chiesa dell’Annunziata a cura dell’Associazione culturale Colline e Culture.

Per info e prenotazioni: associazionecollineculture@gmail.com

Tel. 349-15.73.506 / 339-10.14.635