Barolo painting a Cherasco

CHERASCO. Ventiquattro tra opere d’arte contemporanea e oggetti d’artigianato enoico, costituenti la mostra collettiva itinerante Barolo paintings, faranno tappa a Cherasco nella chiesa di San Gregorio dal 3 al 25 ottobre. L’esposizione, curata da Art & wine club-Italian top style di Barolo, rimarrà aperta nei fine settimana con orario 10-13 e 14.30-19.30.

Artisti di cinque regioni italiane hanno omaggiato il vino e le colline del paesaggio vitivinicolo riconosciuto dall’Unesco. Tra di essi nomi noti come Pieflavio Gallina e Gianni Pascoli, già ospiti in passato di mostre a Cherasco, Maurizio Rinaudo in esposizione alla Biennale di Venezia, Franco Giletta e Doris Scaggion all’Expo di Milano. Tra gli scultori Andrea Arnulfo presenterà in anteprima la sua collezione di opere in acciaio ispirate al vino. Un filo conduttore collegherà la mostra di San Gregorio con quella all’enoteca Palazzo Mentone, dove rimarrà aperta la mostra “Muse delle vigne” con Carla Ghisolfi e Persea.