Il gioco dell’oca più divertente è al Mudi di Alba

ALBA. Sabato 24 ottobre, alle 16, Il Museo sottosopra. Gioco dell’oca nelle sale del museo.

Che cosa si nasconde sotto il pavimento della Cattedrale di Alba? Lo scoprirete giocando! I bambini potranno partecipare ad un grande ed originale “gioco dell’Oca” ambientato nelle sale del Museo: tirando i dati, saltando da una casella all’altra e con un po’ di fortuna,  i giocatori si sposteranno attraverso i più importanti avvenimenti storici che hanno interessato l’area orientale del Foro Romano della città di Alba Pompeia e la Cattedrale. Chi riuscirà a completare il percorso conoscerà tutti i segreti custoditi all’interno del museo. Il premio finale sarà una dolce merenda!

La cappella di San Teobaldo con, a destra, la statua lignea
commissionata nel 1934 dal vescovo di Alba mons. Luigi Maria
Grassi

Età consigliata: 5-12 anni. Tariffe: Ingresso 3 € adulti, 1.50 € bambini. Attività gratuita.

L’attività viene realizzata al raggiungimento di un numero minimo di partecipanti pari a 6.

Ingresso dal campanile della Cattedrale, p.za Rossetti, Alba.

 

Prenotazione obbligatoria al numero tel. 345.7642123 entro il giorno precedente all’attività.