La Finanza regala alle case di riposo i dolci sequestrati

CUNEO I finanzieri della Compagnia della Guardia di finanza di Cuneo, nei giorni scorsi, si sono recati presso alcuni istituti ed enti assistenziali della provincia per donare prodotti dolciari sequestrati nel corso di una recente attività di polizia giudiziaria.

La donazione, avallata dall’autorità giudiziaria di Asti, che ne ha disposto la cessione in beneficienza, è andata a nove case di riposo, dove le fiamme gialle assieme al comandante della Compagnia, capitano Michele Nocera, hanno avuto il piacere di incontrare gli ospiti, di intrattenersi con loro e di consegnare oltre 1.500 confezioni di caramelle.