Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

La Fondazione Nuovo ospedale lancia la “Lotteria dei Buoni”

INIZIATIVA La Fondazione Nuovo ospedale Alba-Bra continua a tenere saldo il proprio legame con il territorio organizzando una lotteria che mette in palio dei sostanziosi buoni per effettuare la spesa presso aziende sensibili che si sono rese disponibili per la nobile iniziativa. Il ricavato dell’operazione infatti sarà finalizzato all’acquisto di letti elettrici destinati agli ospedali “San Lazzaro” di Alba e “Santo Spirito” di Bra.

I premi vanno dai 15.000 km in benzina al viaggio di 7 giorni per due persone, passando per i buoni in denaro spendibili nei vari centri di distribuzione convenzionati. I biglietti in vendita presso la stessa Fondazione (piazza Rossetti 7/a, ad Alba), una fitta rete di associazioni amiche e un nutrito gruppo di volontari che operano sul territorio. L’estrazione avverrà il 4 dicembre all’interno dei locali della Onlus e la relativa consegna dei premi a partire dal 6 dello stesso mese. I numeri dei biglietti vincenti saranno pubblicati sul sito della Fondazione e sulle maggiori testate locali.

L’attività della Fondazione, nell’attesa dell’apertura della nuova struttura, sostiene i due ospedali di Alba e di Bra nel mantenimento dell’operatività e prosegue, quindi, nell’interesse di tutta la comunità di Alba-Bra-Langhe-Roero con l’acquisto di attrezzature tecnologicamente avanzate e complementi di arredo innovativi che agevoleranno un trattamento sanitario nettamente superiore: i pazienti che saranno assistiti all’interno delle due strutture beneficiarie delle donazioni potranno riposare ed essere curati su di una vera e propria superficie terapeutica gestendo in autonomia i diversi posizionamenti del letto sia in altezza che per inclinazione attraverso semplici comandi elettrici integrati nelle sponde.

Per qualsiasi informazione in merito ai termini della “Lotteria dei Buoni” e per scoprire dove  associazioni e volontari siano dislocati sul territorio si può fare riferimento al sito della Fondazione Nuovo Ospedale Alba-Bra e alla sulla pagina Facebook su cui è riportato il regolamento.