Nascetta story, il film di Moznich sul vino di Novello

NOVELLO. Un nuovo documentario sul vino, o meglio sulla storia che il vino sa raccontare. Venerdì 2 ottobre, alle 20.45, al castello di Novello, va in scena l’anteprima nazionale di Nascetta story, un documentario di Federico Moznich e Nemo Villeggia, dedicato alla riscoperta di questo antico vitigno autoctono. La serata è aperta a tutti. Il progetto è stato realizzato dalla Stuffilm, e patrocinato dalla Strada del Barolo, dall’Unione di Comuni e dal Comune di Novello. L’appuntamento sarà completato dalla degustazione di Nascetta.
Federico Moznich, possiamo definirti un film maker che ama valorizzare le storie attraverso i prodotti delle Langhe e del Roero. Perché, insieme a Nemo Villeggia, avete scelto la Nascetta?
«Da alcuni anni ci siamo concentrati sul settore vitivinicolo del nostro territorio, e non solo. E le storie da raccontare non mancano. Dopo Langhe Doc e Barolo boys, abbiamo deciso di raccontare Nascetta story partendo dalla nostra esperienza personale. Sia io che Nemo siamo stati “adottati” da Novello, dove viviamo con le nostre consorti. Assaggiando questo particolare vino bianco abbiamo capito che portava con sé una storia particolare da raccontare».

Sul numero di Gazzetta in edicola l’intervista esclusiva concessa al nostro settimanale da Federico Moznich.