Corneliano rende omaggio a San Carlo

CORNELIANO Tre giorni intensi per la 231ª edizione della manifestazione
È in agenda per venerdì 6, sabato 7 e domenica 8 novembre, la Fiera di San Carlo, che quest’anno compie 231 anni. Venerdì 6, alle 20.45, nel Cinema vekkio andrà in scena lo spettacolo teatrale della scuola media cornelianese Una pagina di storia… per non dimenticare.
Sabato 7, alle 15, nel campetto di piazza Europa si terrà il Torneo di calcetto per i ragazzi di elementari e medie, alle 16 nel Centro culturale ci sarà l’incontro Vent’anni di fiera, vent’anni di Roero con lo chef Davide Palluda e il presidente dell’Enoteca regionale del Roero Luciano Bertello.


Alle 20.30, nel Cinema vekkio, verrà servita la Cena di San Carlo, con la collaborazione dell’associazione Anziani e la corale Cui dra frola ‘d Sumariva.
Domenica 8, alle 10, verrà celebrata la Messa e aperto il 1° concorso fotografico Fiera di San Carlo. Alle 10.45 in piazza Cottolengo le autorità saluteranno il pubblico, illustreranno i lavori alla Torre e renderanno omaggio a don Gino Corino nel 50° dalla sua ordinazione sacerdotale. Alle 11.45 è previsto l’arrivo della Cicloturistica con Diego Rosa, alle 12 verrà inaugurata la 23ª esposizione dedicata al vino Favorita. Alle 14, invece, partirà la Passeggiata culturale dei luoghi sacri. Durante la giornata si esibiranno la Banda musicale Alpina, gli Amici del Roero Doc, il cabarettista Giancarlo Pescarolo e ci sarà la diretta della web radio Tutti liberi del Vekkio. È in programma anche una mostra mercato di prodotti tipici, macchine agricole, trattori d’epoca e Fiat 500. Sotto il porticato comunale sarà allestito un banco informativo dedicato alle attività della fondazione senza scopo di lucro Torre di Corneliano.
In piazza Cottolengo sarà presente il padiglione delle associazioni con la castagnata di Alpini e Avis, le friciule della Pro loco e i giochi ideati dal Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze. <EM>In via Torino, ci si potrà sfidare nei giochi sportivi con Diego Rosa o nella stima delle nocciole a cura della Protezione civile. All’interno del salone parrocchiale sarà allestito un banco di beneficienza. Per informazioni: telefonare allo 0173-61.99.64.
Francesca Gerbi