Le Armonie cromatiche del Lodovico Rocca

ALBA Il Coro giovanile, il Coro polifonico, l’Ensemble di fiati e l’Orchestra giovanile del civico istituto musicale Lodovico Rocca saranno impegnati nel primo concerto dell’anno scolastico, diretti da Giuseppe Allione, mercoledì 18 novembre, nella chiesa di San Giuseppe di Alba, alle 21.
Il coro giovanile eseguirà The peace of god di Rutter, Ave Maria di Caccini, Circles of motion di Chilcott e Il fantasma dell’opera di Webber. Il repertorio del Coro polifonico sarà composto da Belle qui tiens ma vie di Arbeau, Amor vittorioso di Gastoldi, Ave verum di Saint Saëns e Ave regina di Rheinbeger.

L’Ensemble di fiati proporrà una fantasia ispirata ai temi più famosi di Ennio Morricone, nella rielaborazione del maestro Alessandro Alexovits. In chiusura, l’Orchestra giovanile eseguirà Amélie Poulain suite, di Tiersen, sempre nella rielaborazione di Alexovits. Commenta la direttrice Micaela Patria: «L’Orchestra giovanile è un progetto voluto dall’Istituto musicale e portato avanti con interesse e passione. L’esordio, la scorsa primavera, è stato un successo. La data del 18 novembre sarà per i giovanissimi musicisti un’opportunità per riproporre al pubblico i bellissimi brani tratti dal film Il favoloso mondo di Amélie e per ripartire con una stagione di saggi e concerti che si preannuncia davvero speciale. L’evento è concomitante alla mostra di dipinti e sculture di Margherita Mauro, artista con forti legami con l’Istituto musicale, dove ha insegnato per molti anni e con il quale intrattiene rapporti di amicizia e collaborazione».