Periti e Laureati Agrari esentati dal tirocinio se si diplomano all’Its

BRA Un tassello in più si va ad aggiungere alla proposta della Fondazione Agroalimentare Piemonte relativa ai corsi di Istruzione Tecnica Superiore presentati alla Regione Piemonte e al Ministero Istruzione nel settore birra, cereali, riso e per la provincia di Cuneo nell’ortofrutta.

Sarà infatti possibile per i Periti e Laureati Agrari ottenere l’esenzione al tirocinio legato all’iscrizione all’albo se parteciperanno e si diplomeranno nel percorso biennale di Tecnico Superiore. Il via libera è giunto da parte del Consiglio Nazionale dei Periti Agrari e Periti Agrari laureati. La formalizzazione sia del patrocinio del corsi, da parte del Consiglio Nazionale, sia dell’esenzione alle ore obbligatorie di tirocinio per l’iscrizione all’albo verrà formalizzata in occasione della prima seduta consiliare utile. La Fondazione in provincia di Cuneo, grazie anche alle sue eccellenze nell’ortofrutta, avrà così un partner strategico quale è il Consiglio Nazionale dei Periti Agrari. Oltre a potere frequentare gratuitamente il Corso di Tecnico Superiore nel settore ortofrutticolo, i diplomati che vi accederanno con la selezione che si effettuerà a Bra il 17 novembre, avranno una importantissima facilitazione, naturalmente riservata solo agli allievi in possesso del Diploma di Perito Agrario e/o Istituto Tecnico Agrario nuovi diplomi rilasciati anno 2015. Intanto le iscrizioni proseguono, e termineranno mercoledì 11 novembre, al Corso di Istruzione Tecnica Superiore nel settore ortofrutta che si svolgerà a Bra presso la struttura dell’Istituto Salesiano. La Fondazione Agroalimentare ricorda di visitare il sito its-agroalimentarepiemonte.it, dove è possibile scaricare il bando e la documentazione di partecipazione alla selezione del corso, oppure per informazioni è possibile contattare un operatore allo 0172-41.71.111. Il test di selezione alla partecipazione della graduatoria di merito si terrà presso l’Istituto Salesiano martedì 17 novembre. Per chi fosse interessato a seguire di persona la prossima presentazione può recarsi a Saluzzo martedì 10 novembre alle ore 10 presso la Sala degli Specchi dell’ex Caserma Musso. L’incontro è organizzato con la collaborazione della Città di Saluzzo, Informagiovani e CPI di Saluzzo/Savigliano.