Agricoltura, una guida semplificata per accedere ai fondi europei

ALBA La sintesi delle principali misure del nuovo Piano di sviluppo rurale, approvato a fine novembre dalla Commissione europea, ma anche dei focus personalizzati – domanda e risposta – che individuano, in base alla tipologia di utente, le misure più adatte alle specifiche necessità. Il tutto raccolto in una pubblicazione che verrà presentata in anteprima ad Alba giovedì 17 dicembre, alle 18, presso la sala Resistenza del Comune, in piazza Risorgimento.

«Il nuovo Psr è uno strumento prezioso che stanzia per l’agricoltura piemontese oltre un miliardo di euro – spiega l’eurodeputato Alberto Cirio, membro della Commissione agricoltura del Parlamento europeo – ma è anche un documento di quasi mille pagine, che risulta non sempre facile da leggere. Per questo motivo ho chiesto ai miei uffici a Bruxelles di predisporre una guida che ne semplifichi la comprensione, rispondendo in modo personalizzato alle domande più frequenti degli agricoltori, ma anche di giovani imprenditori, Comuni, Gal, consorzi e di tutti i soggetti che possono accedere ai fondi. Verrà presentata sull’intero territorio regionale, a cominciare da Alba, e mi auguro contribuisca a non far sprecare le risorse che l’Europa ci mette a disposizione. Risorse che arrivano anche dalle nostre tasche e che devono tornare in Piemonte».