Su questo sito utilizziamo cookie tecnici.

Autunno è… teatro inizia con le lettere a Marietta

SINIO Ritorna al Nostro teatro di Sinio la rassegna Autunno è… teatro con un appuntamento dedicato ai cento anni dall’entrata dell’Italia nella prima guerra mondiale.alle 16, lo spettacolo Cara Marietta amatissima, in cui Andrea Cane presenterà il proprio libro edito da Arabafenice e dedicato «alle lettere di Gabriele Perrino, contadino del Roero nella grande guerra». 
Una raccolta dedicata alle centinaia di madri, padri, spose, figli che vissero per anni ansie, gioie, angosce, speranze per i loro cari. Spezzoni di filmati e la lettura di alcune delle lettere accompagneranno la presentazione. I partecipanti al corso di lingua e cultura piemontese introdurranno e offriranno un saggio di quanto hanno imparato con una poesia, una prosa, una “pillola teatrale”. Per concludere il pomeriggio, la compagnia del Nostro teatro metterà in scena alcune delle scene più belle di Catlinin, ripresa e a quasi quindici anni dalla sua prima messa in scena.
La rassegna proseguirà sabato 12 dicembre alle 21 con la compagnia Coincidenze di Alba che metterà in scena Ladri di Vin Morreale jr diretta da Gian Luca Rovagna; sabato 19, alle 21: Soldato da otto soldi con Luciano Boero, chitarra e voce, Michele Lazzarini, sassofono, Madì Drello e Oscar Barile, voci narranti. In chiusura un nuovo saggio dei Piemontèis e altre scene di Catlinin. Lunedì 21, alle 21, i bambini della scuola elementare presenteranno C’era una volta il Natale con seguito di brindisi e auguri. Gli spettacoli sono a ingresso gratuito: è consigliata la prenotazione ai numeri 0173-26.39.90 o 334-13.92.727.