Banca d’Alba investe in formazione: 31 dipendenti completano il Master

ALBA Sono 31 i dipendenti di Banca d’Alba che venerdì scorso hanno conseguito il master universitario di primo livello in “Gestione dei servizi bancari e finanziari” condotto dall’Università degli Studi di Torino: Donatella Bianco, Franco Biglino, Cristina Borello, Mara Brighetti, Gianluca Brovia, Roberto Brovia, Paolo Bruno, Corrado Bulgari, Claudia Corino, Dario Croce, Mario Dagasso, Samuele Dossena, Giorgio Finocchio, Simona Garetto, Massimo Gerlotto, Gabriella Giargia, Andrea Gonella, Manuel Monterosso, Piero Montrucchio, Lisa Maddalena Morfino, Antonella Negro, Enrico Porrino, Michela Porro, Monica Pozzi, Marco Rabino, Emanuela Rava, Giuseppe Roffinella, Luca Sobrero, Paolo Toppino, Alberto Trump e Renato Voghera.

Il Master, il cui costo è interamente finanziato da Banca d’Alba, è durato due anni e ha visto oltre alle tradizionali aule a docenza frontale supportata da casi reali (circa 8.500 ore di formazione distribuite su 24 mesi), la didattica supportata anche da una piattaforma on-line per tutte le attività a distanza, offrendo una biblioteca virtuale, un’erogazione di contenuti multimediali (audio e video), questionari per la valutazione dei corsi e forum tematici e per la gestione delle esercitazioni.

Il direttore generale, Riccardo Corino commenta: «Siamo orgogliosi del risultato raggiunto dai nostri colleghi. Banca d’Alba investe da sempre nella formazione di tutto il personale, come leva essenziale per migliorare il servizio ai 48.000 soci e 130.000 clienti».